Thermo King

Zurück zum Presseraum
Press Release

Thermo King garantisce il raffreddamento dell'innovativo autocarro per catering aereo di DHL con caricatore a due piani ad elevata capacità

16-02-2016

Thermo King, produttore di soluzioni di controllo destinate al settore dei trasporti e marchio di Ingersoll Rand, ha collaborato con DHL, azienda leader a livello mondiale nel settore della logistica, per realizzare una soluzione di refrigerazione da utilizzare sul veicolo per catering aereo con caricatore a due piani ad elevata capacità recentemente lanciato da DHL.

Avendo preso parte alla fase di progettazione, Thermo King ha lavorato a stretto contatto con Mallaghan, uno dei produttori di apparecchiature di supporto a terra aeroportuale in più rapida crescita, che ha realizzato la carrozzeria di questo innovativo veicolo DHL. L'unità UT-1200 di Thermo King è stata scelta quale soluzione in grado di creare un ambiente a temperatura controllata ottimale all'interno di questo autocarro per il catering aereo dal design esclusivo.

Sviluppata specificamente per applicazioni con montaggio sotto telaio su autocarri e rimorchi a timone, l'unità UT-1200 rappresenta un punto di riferimento nel settore in termini di prestazioni, affidabilità, durata ed efficienza. In combinazione con il motore GreenTech™ di Thermo King, questa soluzione si contraddistingue per un basso consumo di carburante e un livello ridotto di emissioni.

"La caratteristica rivoluzionaria del nostro veicolo consiste nel fatto che, durante gli spostamenti, la sua altezza non supera il limite di quattro metri prescritto all'interno dell'aeroporto. Tuttavia, una volta fissato al velivolo, è possibile alzare il tetto e azionare il piano di sollevamento interno", ha spiegato Martin Bryce, responsabile progettazione di DHL per Regno Unito e Irlanda. "Ciò consente all'autocarro di ottenere un potenziale aumento della capacità di carico pari all'80% che, a livello operativo, può tradursi in una riduzione del numero totale di veicoli necessari e nella conseguente capacità di incrementare ulteriormente l'efficienza e limitare le emissioni di CO2 per DHL e l'aeroporto".

"Il veicolo è stato progettato per operare all'interno della zona LEZ di Londra (Low Emission Zone, zona a bassa emissione) e soddisfa tutti gli standard in materia di sicurezza e ambiente fissati dalle autorità per il trasporto londinesi", ha commentato Steve Williams, responsabile vendite di Thermo King per il Regno Unito. "Siamo lieti di partecipare a questo progetto e di poter offrire soluzioni capaci di contribuire agli eccezionali progressi ottenuti da DHL in campo ambientale e operativo".

Per soddisfare i rigorosi requisiti di controllo della temperatura imposti dalla particolarità della struttura del veicolo e garantire una buona circolazione dell'aria, Thermo King ha progettato e installato ventilatori aggiuntivi nel piano inferiore. La mappatura della temperatura eseguita sui piani inferiore e superiore dopo la costruzione e l'installazione ha rivelato una buona gestione della temperatura in tutte le aree, mentre i ventilatori a soffitto si sono mostrati capaci di garantire una distribuzione del flusso dell'aria idonea al completamento del ciclo.